DueGi - Porte da interno

 
 

Basandoci sulle tematiche porte, generale sono stati trovati 2 cataloghi con offerte uniche ed inripetibili da scaricare e visionare.
Premi sopra i nomi per scaricare i PDF (non contengono alcun tipo di virus) e poterli subito visionare e non perdere l' offerta giusta per te.

Porte da interni

La Duegi offre un' ampia gamma di prodotti e modelli per arredare le vostre case. Le nostre porte interne di design sono realizzate in varie finiture: laminato polimerico, tranciato in essenza, in MDF laccato bianco o avorio, o a colori RAL a campione.

Le porte interne si suddividono in porte tamburate a nido d'ape in cartone e in porte listellari di abete rivestite in laminato o tranciato.

La Duegi vi propone più di 50 finiture di laminati in vari effetti e colori: laminato liscio, laminato poro aperto, laminato Matrix, laminato spazzolato e laminato tranche a vena verticale.

Tutte le porte interne si possono accessoriare con vetri o pannelli bugnati o piatti. Le porte interne in tranciato si possono realizzare in varie essenze: tanganica, noce nazionale, ciliegio, rovere e frassino.

Le verniciature abbelliranno le vostre porte interne abbinandole al vostro arredamento, adattandosi sia a mobili moderni che mobili classici.

I telai delle nostre porte interne si possono realizzare con profilo tondo, piatto, complanare o raso muro.

Le porte interne si possono variare anche per le mani di apertura: porte battenti a spinta o a tirare, porte scorrevoli a scomparsa su scrigno, scorrevoli esterno muro con mantovane o tubolari in acciaio, aperture a libro simmetriche o a piego asimmetrico, porte roto traslanti, porte raso muro con telai murati a scomparsa e per ultimo porte a saloon tipo ventaglio.

Le nostre porte interne sono prodotte e assemblate in Italia con qualità certificata dai nostri fornitori. Le cerniere delle porte interne possono essere: cerniere anuba, cerniere a pivot, cerniere a scomparsa.

Le serrature standard per le porte sono con chiave patent, ma possiamo utilizzare serrature Yale, serrature magnetiche, o libero/occupato per le scorrevoli.

 

Porte da interno in PVC

Questo prodotto trova la sua collocazione ideale in uffici, centri commerciali, comunità, ospedali, palestre, campeggi, piscine, ecc., in quanto risponde pienamente alle esigenze di sicurezza ed igiene richieste dalle normative vigenti.

Inoltre, le porte interne in PVC non necessitano di manutenzione e a contatto con acqua e umidità non subiscono danni e restano inalterate nel tempo.

L'installazione delle porte in PVC è agevole e rapida; profili ed accessori ne facilitano l'adattamento a qualsiasi tipo di parete interna (cartongesso - muratura - pareti attrezzate - pareti in legno - ecc.)

 

Porte da interno in alluminio

Le porte interne in alluminio sono una risposta moderna e pratica, nonchè esteticamente piacevole, alla necessità di suddivisione degli spazi. Che sia in abitazioni private o in uffici, l'uso di questo tipo di prodotto garantisce una resa perfetta per quanto riguarda l'adattabilità alle forme dell'architettura contemporanea, offrendo vantaggi strutturali eccezionali anche in termini di leggerezza, isolamento acustico, durata nel tempo e semplicità nella manutenzione.

La DueGi è a disposizione del cliente per seguire ogni commissione dal progetto al collaudo finale garantendo esperienza e professionalità, per un risultato finale qualitativamente eccellente.

Dal punto di vista esteriore, le porte interne in alluminio offrono risorse varie e diversificate, venendo incontro a qualsiasi necessità pratica e ad ogni gusto estetico; colore, spessore e finiture permettono abbinamenti pressochè infiniti per adeguarsi perfettamente all'ambiente di destinazione.

La verniciatura multistrato con pigmenti naturali adottata non solo propone un'ampia gamma cromatica ma garantisce anche un risultato di lunga durata nel tempo. Materiali complementari quali vetro monolitico e legno si fondono a cornici dagli effetti lucido, opaco o ossidato, per risultati di grande effetto.

 

Porte da interno in legno

Esistono di vari tipi e con varie finiture, ma principalmente le porte da interno in legno si suddividono in due grandi famiglie: le porte tamburate e le porte in massello.

Le porte interne tamburate: sono costituite da una struttura che supporta uno strato di MDF idròfugo e in questo caso da un impiallacciatura in vero legno di alcuni millimetri di spessore.

Se la porta è laccata a poro aperto (lascia intravedere la venatura del legno) si vernicia l'impiallacciatura di legno (solitamente frassino o rovere), se la laccatura invece è coprente, è lo strato in MDF, molto stabile e resistente all'umidità che viene verniciato. Le porte tamburate ricoprono circa il 90% della produzione totale di porte interne.

Le porte interne in massello sono costituite da elementi completamente in legno e non c'è una struttura tamburata. La struttura è costituita in multistrato e rivestita di tranciati di legno.

Il prezzo di una porta in massello può essere molto variabile, e la differenza sta sostanzialmente nel legno utilizzato per la sua costruzione.

 
<

Tipologie di porte

Porte battenti: Le porte come le abbiamo sempre conosciute. Il senso di apertura può essere a spingere o a tirare. È possibile scegliere tra cerniere classiche, cerniere pivot e cerniere a scomparsa. La serratura può essere meccanica o magnetica.

Porte scorrevoli interno muro: Durante gli ultimi 20 anni nelle ristrutturazioni e nelle nuove costruzioni è sempre più utilizzato il telaio a scomparsa o "scrigno", nome che deriva dall'azienda leader che produce telai per le porte scorrevoli interno muro. Oltre allo scorrevole tradizionale, sono disponibili numerose soluzioni innovative per lo scorrimento a scomparsa delle porte in modo da poter soddisfare le esigenze di tutti i clienti.

Porte scorrevoli esterno muro: Anni fa venivano associate solamente all'immagine della porta in legno con la “mantovana” superiore che nascondeva il binario. Oggi, oltre a soluzioni con binario a scomparsa o trascinamento per le porte in legno, sono disponibili molteplici soluzioni per le porte in vetro con meccanismi di scorrimento in acciaio e alluminio.

Porte a Libro: Chi non la conosce? Semplicemente la porta… divisa in due. Un po scomoda l'apertura con l'anello di trascinamento ma quando è richiesto un ingombro minimo dell'anta da una parte e nullo dall'altra è l'unica soluzione utilizzabile.

Porte Modulari: Solita concezione della porta a libro ma con apertura modulare 1/3 e 2/3. L'ingombro dell'anta è parziale sia nella parte interna che nella parte esterna. Il pregio principale rispetto alla porta a libro è quello di montare una semplice maniglia come tutte le porte a battente, rendendo l'apertura molto più pratica

Raso muro – Lo stipite non esiste, un telaio viene predisposto nella muratura e nel cartongesso e l'anta è completamente complanare con la parete. Finiture intonaco, laccate o in essenza per una tipologia di porta sempre più richiesta negli ultimi anni, che diventa parte integrante dell'abitazione.